Astrophytum asterias

Astrophytum asterias

Una mia semina di otto anni. Per alcuni anni è cresciuta in una composta “tradizionale” con poca torba, pomice e lapillo. Da almeno quattro anni è in composta con terra di campo, sabbia, pomice, ghiaia di fiume e pochissima torba. Anche le altre mie semine sono in questa composta, tranne un paio che vivono su marna. In pura marna ne ho visti esemplari adulti da un noto collezionista: sono bellissimi, robusti e di un colore più sbiadito, molto vissuto. Sono piante un po’ permalose, ogni tanto me ne è morta qualcuna alla ripresa vegetativa, senza nemmeno aver ripreso le annaffiature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *