Turbinicarpus lophophoroides

Turbinicarpus lophophoroides

Pianta giovane di Turbinicarpus lophophoroides. Una specie molto interessante ma anche facile da rovinare con una coltivazione troppo spinta. In giro si vedono esemplari eccessivamente gonfi, allungati, quasi cilindrici. In natura questa pianta ha invece un portamento compatto, com il fusto più a palla che non cilindrico. Mi è stato detto che vivono bene in composte con presenza di gesso. Ho provato ad aggiungerlo ad una miscela a base di terra di campo, pomice e ghiaia e in effetti, a due anni di distanza, i risultati (non solo su questo esemplare, ma anche sugli altri tre che ho) mi sembrano buoni. L’ho anche seminato e per ora non dà problemi: cresce lento ma compatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *