Stenocactus coptogonus

Stenocactus coptogonus (spina lunga)

Una pianta alla quale sono molto affezionato. E’ con me da parecchi anni e ho rischiato di perderla tre anni fa, quando si è bloccata per un anno intero. Una volta svasata ho visto che aveva perso tutte le radici. L’ho poggiata su pomice e l’ho messa a mezz’ombra per alcuni mesi, finché ho capito che aveva radicato. A quel punto l’ho rinvasata in una composta con terra di campo, pomice, ghiaia e pochissima torba. Ha un aspetto molto vissuto, soprattutto in inverno, come in questa foto, quando il fusto vira al rosso per il freddo e l’asciutta, si sgonfia e le spine si avvicinano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *