Un classico senza tempo: Echinocactus grusonii, conosciuto anche come “cuscino della suocera”

E’ il classico dei classici, il cactus più comune e conosciuto in assoluto. Ciò non toglie che l’Echinocactus grusonii resti, a mio avviso, una delle più belle tra tutte le cactacee. Il portamento, il colore giallo oro delle spine, la loro densità, la perfetta armonia del fusto fanno di questa pianta una vera e propria opera d’arte vivente.

Leggi tutto “Un classico senza tempo: Echinocactus grusonii, conosciuto anche come “cuscino della suocera””

Compatto e grintoso: l’horizonthalonius è il primo a fiorire tra gli Echinocactus

Piante estremamente compatte, dal fusto color grigio/azzurro (talvolta verde scuro) fasciato da spine robuste. Gli Echinocactus horizonthalonius sono la rappresentazione della robustezza e al tempo stesso dell’armonia.
Sono piante originarie dell’Arizona, del New Mexico, del Texas e degli stati messicani del sud, in particolare della zona del deserto di Chihuahua e dell’area di San Luis Potosì.

Leggi tutto “Compatto e grintoso: l’horizonthalonius è il primo a fiorire tra gli Echinocactus”