Oroya peruviana

Oroya peruviana

Due esemplari di Oroya peruviana all’inizio della primavera: i fusti non sono ancora gonfi del tutto ma la fioritura è già nel pieno. Sono piante facili da tenere, purché si azzecchi ilterriccio. In origine le tenevo in una composta con una discreta dose di torba, ma poi un paio di esemplari hanno perso completamente le radici. Sono passato a terra di campo con molta pomice, ghiaia e poca torba e sono ripartiti bene. Sono piante molto variabili tra di loro, ne ho diversi esemplari e tutti presentano differenze, in alcuni casi anche significative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *