Come preparare cactus e succulente in vista dell’autunno e dell’inverno: ecco cosa fare

In questi giorni le temperature sono ancora alte e le giornate soleggiate, ma è comunque tempo di cominciare a preparare le nostre piante in vista dell’autunno e dell’inverno. La maggior parte dei cactus e molte succulente, nei mesi freddi, bloccano la vegetazione e vanno in stasi. In questo modo le piante sono in grado di affrontare le basse temperature, recuperare le energie spese durante la stagione di crescita e prepararsi per la ripartenza primaverile e le future fioriture. Vediamo cosa c’è da fare in questo periodo.

Leggi tutto “Come preparare cactus e succulente in vista dell’autunno e dell’inverno: ecco cosa fare”

Dal 14 al 16 settembre a San Lazzaro (BO) la Festa del Cactus, evento unico per gli appassionati

Se cercate la pianta che da mesi compare in cima alla vostra “lista degli acquisti”, se cercate succulente rare e difficili da reperire… Se cercate piante grasse da collezione, con tanto di dati certi sulla loro provenienza; se cercate anche soltanto piante comuni ma ben coltivate e in salute, o se avete voglia di passare una giornata tra spine e foglie carnose, il consiglio è uno soltanto: prendetevi un giorno tra il 14 e il 16 di settembre e fatevi un giro dalle parti di Bologna.

Leggi tutto “Dal 14 al 16 settembre a San Lazzaro (BO) la Festa del Cactus, evento unico per gli appassionati”

I frutti dei cactus: forme, colori e tempi di maturazione della nostra “riserva di semi”

I frutti delle cactacee maturano generalmente dalla tarda primavera all’estate. In alcuni casi, tuttavia, la fase di maturazione può protrarsi all’autunno inoltrato. Se i fiori sono appariscenti e molto colorati, non meno belli possono essere i frutti di alcune piante grasse: grossi, carnosi, di colori accesi che vanno dal giallo intenso al rosso fuoco.

Leggi tutto “I frutti dei cactus: forme, colori e tempi di maturazione della nostra “riserva di semi””

Un classico senza tempo: Echinocactus grusonii, conosciuto anche come “cuscino della suocera”

E’ il classico dei classici, il cactus più comune e conosciuto in assoluto. Ciò non toglie che l’Echinocactus grusonii resti, a mio avviso, una delle più belle tra tutte le cactacee. Il portamento, il colore giallo oro delle spine, la loro densità, la perfetta armonia del fusto fanno di questa pianta una vera e propria opera d’arte vivente.

Leggi tutto “Un classico senza tempo: Echinocactus grusonii, conosciuto anche come “cuscino della suocera””

Come far fiorire i cactus e le piante grasse: cosa c’è da sapere e quali accorgimenti usare

Colorate, appariscenti, effimere. Le fioriture dei cactus sono improvvise esplosioni di energia. In molti casi i bocci delle piante grasse si sviluppano in pochi giorni per aprirsi nell’arco di una manciata di ore, lasciando a bocca aperta i neofiti della coltivazione di queste piante e, soprattutto, chi non ha alcuna dimestichezza con le succulente.

Leggi tutto “Come far fiorire i cactus e le piante grasse: cosa c’è da sapere e quali accorgimenti usare”