Copiapoa cinerea

Copiapoa cinerea

Copiapoa cinerea in composta a base di terra di campo, marna, pomice e inerti. In superficie uno strato di sola marna (in origine era compresa una frazione fine, che con le annaffiature è scesa lasciando in vista solo le pietre più grossolane). Queste piante necessitano di un regime di annaffiature specifico, con asciutta nei mesi caldi (luglio e a agosto) e bagnature sporadiche in autunno e inverno. Nella sezione “Le mie piante” di questo sito trovate una scheda dedicata al genere Copiapoa.

0 0 voto
Voto
Iscriviti ai commenti
Notificami
2 Commenti
Più vecchi
Più nuovi Più votati
Feedback inline
Vedi tutti i commenti
polpoloppo83

Che meraviglia.

Anch’io possiedo una Copiapoa Haseltoniana che curo e proteggo come fosse un figlio.

Mi piacerebbe tanto avere una pianta simile da curare e custodire.

Qualche consiglio in merito alla reperibilità o coltivazione partendo dalla semina?

Last edited 3 mesi fa by polpoloppo83