Weingartia cintiensis

Weingartia cintiensis

E’ un genere che conosco poco, al quale mi sono avvicinato solo negli ultimi due anni. Questa specie, in particolare, è molto variabile: se ne vedono esemplari allungati ed esemplari compatti. Le foto di W. cintiensis in natura sono impressionanti, sono piante letteralmente coperte da robuste spine, al punto che il fusto in alcuni casi è quasi invisibile. Mi è stato detto che tendono ad allungarsi se coltivate nel modo sbagliato. Ne ho quattro esemplari e li tengo in una composta povera, con terra di campo argillosa/sabbiosa, pomice e ghiaia. Un esemplare l’ho tenuto per il primo anno al sole diretto ed è cresciuto poco o niente. In serra, gli altri esemplari, sono cresciuti maggiormente e sinceramente non ho notato differenze sostanziali nella spinagione tra questi e quello al sole diretto.

0 0 voto
Voto
Iscriviti ai commenti
Notificami
2 Commenti
Più vecchi
Più nuovi Più votati
Feedback inline
Vedi tutti i commenti
Daniele Baiguini

Volevo complimentarmi con lei per le sue piante e la ringrazio per le informazioni che ha messo a disposizione