Aprile, le fioriture dei cactus entrano nel vivo: una gallery con tutte le specie più… generose

Dalla metà di aprile si può dire che le fioriture delle cactacee entrano nel vivo. In questo periodo, grazie alle giornate di sole e all’innalzarsi delle temperature (quest’anno l’innalzamento è stato addirittura anomalo, eccessivo), moltissimi generi preparano i fiori in poche settimane per aprirli da un giorno all’altro.

Leggi tutto “Aprile, le fioriture dei cactus entrano nel vivo: una gallery con tutte le specie più… generose”

Mammillaria, Turbinicarpus, Stenocactus: in marzo fioriscono le cactacee più precoci

Escludendo le poche specie che fioriscono in pieno inverno, è da metà marzo in poi che si può dire che i cactus diano inizio alle danze. Nella seconda metà del mese le piante “sentono” la primavera e molte portano alla fioritura i bocci maturati dalla fine dell’inverno. Ecco, sulla base delle piante che coltivo, quali sono i generi più precoci, ossia quelli che dalla seconda metà di marzo vanno in piena fioritura.

Leggi tutto “Mammillaria, Turbinicarpus, Stenocactus: in marzo fioriscono le cactacee più precoci”

Finito il riposo invernale le piante tornano a vegetare: ecco cosa c’è da fare in primavera

Passate le ondate di freddo siberiano di questo anomalo inverno, è tempo di pensare alla primavera. Cactus e succulente hanno ripreso a vegetare dopo la stasi invernale e si apprestano (in molti casi lo stanno facendo da tempo) a fiorire. Quali sono le attività delle quali occuparsi in questo periodo? Riportare le piante alla luce (per chi le ha tenute in zone chiuse durante l’inverno), dare loro aria, effettuare trattamenti preventivi e prepararsi alle prime annaffiature. Vediamo in dettaglio quel che c’è da fare in questa stagione.

Leggi tutto “Finito il riposo invernale le piante tornano a vegetare: ecco cosa c’è da fare in primavera”