Breve tutorial sulla semina di cactus a luce e calore naturale: le varie fasi della procedura

Solitamente semino tra la fine di marzo e la prima settimana di aprile, sempre a luce e calore naturale. Quest’anno, considerate le temperature minime insolitamente basse, ho dovuto rimandare a metà aprile. In questi giorni ho approfittato dell’innalzamento delle minime e del miglioramento delle giornate per seminare alcuni semi che ho ottenuto da mia impollinazione l’anno scorso e alcuni semi acquistati recentemente.

Leggi tutto “Breve tutorial sulla semina di cactus a luce e calore naturale: le varie fasi della procedura”

Dalla Costa Azzurra alla Liguria, per vivai e giardini botanici dedicati alle piante grasse

La Liguria e la contigua Costa Azzurra francese sono una meta imprescindibile per tutti gli appassionati italiani di piante succulente e cactus. Se se ne ha la possibilità, un giro in queste zone, ai vivai e ai giardini botanici qui situati, è caldamente consigliato. Approfittando del week end di Pasqua sono tornato in Costa Azzurra e ho visitato un vivaio che conosco da anni: gli “stabilimenti” Kuentz.

Leggi tutto “Dalla Costa Azzurra alla Liguria, per vivai e giardini botanici dedicati alle piante grasse”

Amati e odiati al tempo stesso: Melocactus e Discocactus, piante belle ma permalose

Melocactus e Discocactus sono due generi di cactacee particolari, con esigenze “personalizzate” rispetto alla maggior parte dei cactus. I Melocactus sono originari del Perù, del Brasile, della Colombia e della zona delle Antille e di Cuba. Si dice che furono tra le prime piante curiose avvistate da Cristoforo Colombo al suo arrivo nelle Americhe. I Discocactus sono originari più che altro del Brasile.

Leggi tutto “Amati e odiati al tempo stesso: Melocactus e Discocactus, piante belle ma permalose”

Mammillaria, Turbinicarpus, Stenocactus: in marzo fioriscono le cactacee più precoci

Escludendo le poche specie che fioriscono in pieno inverno, è da metà marzo in poi che si può dire che i cactus diano inizio alle danze. Nella seconda metà del mese le piante “sentono” la primavera e molte portano alla fioritura i bocci maturati dalla fine dell’inverno. Ecco, sulla base delle piante che coltivo, quali sono i generi più precoci, ossia quelli che dalla seconda metà di marzo vanno in piena fioritura.

Leggi tutto “Mammillaria, Turbinicarpus, Stenocactus: in marzo fioriscono le cactacee più precoci”

Irrobustire le spine delle cactacee: un piccolo esperimento con alcune semine di Ferocactus

In base alle esperienze di alcuni coltivatori, le piante del genere Ferocactus sembrano gradire l’aggiunta di materiale calcareo nella composta. A trarne beneficio sarebbero soprattutto le spine, che si irrobustirebbero sensibilmente rispetto a quelle di esemplari coltivati in terricci più “tradizionali”, ad esempio il classico mix pomice/lapillo/torba in parti uguali.

Leggi tutto “Irrobustire le spine delle cactacee: un piccolo esperimento con alcune semine di Ferocactus”